Girogustando


Le news di Girogustando

Ospiti in arrivo da Viareggio e Palermo
Le anticipazioni sulle serate di novembre
Viareggio e Palermo sono le località di provenienza delle due serate Girogustando di novembre. Vediamo le anticipazioni sui due appuntamenti.

Quinta serata
: Il ristorante Perucà di San Gimignano ospita il ristorante Antica Locanda da Luca di Viareggio.
(Mercoledì 3 novembre) - “Sapore di mare in campagna”
Mattoni a vista, travi in legno, archi di pietra e luci soffuse, questa è l’atmosfera che si respira all’Antica Locanda da Luca di Viareggio, a due passi dal mare ma immersa in una suggestiva location dove il tempo sembra essersi fermato. A fare gli onori di casa ci pensa Luca Lucchesi, conosciuto dagli abituali frequentatori per la sua affabilità, sempre pronto a girellare tra i tavoli per dispensare consigli gastronomici. Il pesce è il piatto forte, sempre freschissimo, ricette semplici ma mai banali: assaggini di antipasti di mare misti, spaghetti allo scoglio, grigliata mista, frittura, pesce al forno, queste alcune delle portate principali. Ad ospitare la simpatia di Luca sarà il ristorante Perucà, immerso nella splendida cornice di San Gimignano e ricavato dalle vecchie cantine di un antico palazzo, che donano al locale un’atmosfera davvero unica. Il ristorante Perucà propone ricette della tradizione culinaria toscana sapientemente rivisitate da un tocco di creatività che non guasta mai.
 
 
Sesta serata: Il ristorante Trattoria dell’Oste di Mezzo di Siena ospita il ristorante Vinvito di Castellana Sicula (PA)
(Giovedì 4 novembre) - “Un angolo di Sicilia in Toscana”
Una risto-osteria nel cuore del parco delle Madonie in grado di esprimere al massimo tutto il calore e l’ospitalità che contraddistingue da sempre la Sicilia. Questo è lo spirito con cui Santino Ranieri accoglie i propri ospiti nell’osteria palermitana Vinvito, appellata non casualmente Osteria con la O maiuscola per enfatizzarne il significato di convivialità e luogo di incontro. Il nome Vinvito racchiude un significato profondo che si lega sia agli amori che alle origini del titolare e nasce infatti dall’acronimo della parola Vino, la grande passione di Santino e dalla parola Vito, il padre a cui dedica il locale. Il menù varia di settimana in settimana ed utilizza sempre materie prime di stagione e di ottima qualità. Tra le specialità da non perdere il Macco di fave con porcini e il maialino dei Nebrodi al cioccolato. Santino verrà ospitato da Mario Vannini chef della Trattoria dell’Oste Mezzo, a due passi dalla meravigliosa Piazza del Campo di Siena. La trattoria è specializzata nella preparazione di ricette a base di Chianina e di Cinta sensese, allevata appositamente per Vannini, accompagnate naturalmente da un ottimo vino Chianti e da una location veramente suggestiva.
 
News pubblicata il: 01/10/2010
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy