Girogustando


Le news di Girogustando

Il 6 giugno da Torino a Chiusi
Menu con Piemonte in riva al lago

Fassona versus Chianina. Nebbiolo ‘contro’ Sangiovese. Pittura e musica soul. E’ una gustosa serie di confronti quella che che ha caratterizzato la dodicesima tappa di Girogustando 2013 in terra di Siena.  Giovedì 6 giugno la rassegna dei cuochi d’Italia che s’incontrano tornava a ‘caccia’ delle suggestioni del tramonto sul lago di Chiusi, dove il ristorante Pesce d’oro ospitava un singolare esperimento di ristorante culturale di Torino. E’ il Torlo Vini – Enoteca con cucina, locale suddiviso in 4 aree territoriali (Piemonte, Toscana, Nord e Centro-Sud)  dove trovano spesso spazio proposte di approfondimento legate a cibi e vini. A guidarla, Cosimo e Marta Torlo: è stata quest’ultima, in particolare, ad incrociare le pentole nella cucina del Pesce d’oro con la ‘resident chef’ Gianna Fanfano.

 

L’obiettivo condiviso era prestigioso: le eccellenze dei rispettivi territori a confronto dall’inizio alla fine del menu.  La Fassona e la Chianina, in primo luogo, due delle tipologie-simbolo di carni bovine italiane, che sono state alternate nel caratterizzare gli antipasti (battuta di fassona e roastbeef), i primi (tagliolini al ragout bianco di chianina) ed i secondi piatti (croccante di fassona). E poi il Sangiovese e il Nebbiolo, vitigni-principe del territorio italiano, che i sommelier AIS alternavano nei calici in abbinamento alle pietanze. In linea con lo spirito di confronto che anima Girogustando, e con la volontà di valorizzazione delle espressioni locali che ispira Vetrina Toscana (che patrocina la manifestazione), il pubblico del Pesce d’oro ha potuto apprezzare anche la componente artistica che caratterizzava in sala la serata.

 

Dopo il successo della serata 2012, il sottofondo musicale di Girogustando a Chiusi è stato ancora affidato ai Corde vocali (Stefano Imbroglini al basso e contrabbasso,  Alice Spadea alla voce) per l’occasione affiancati dallo special guest Luca Severini nell’interpretazione di brani soul ed evergreen italiani. Contemporaneamente Vita di Benedetto, nota pittrice senese, è stata impegnata nel live painting dei Girologi, mentre i commensali apprezzavano parte delle sue opere esposte sul posto.    

 

 Menu e programma completo nella sezione EVENTI.

 I momenti salienti della serata nella galleria immagini

News pubblicata il: 07/06/2013
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy