Girogustando


Le news di Girogustando

Creato dai ragazzi dell'Istituti d'Arte
Un “riposamestolo” per i protagonisti
Quaranta “poggiamestoli” in ceramica. Sono il frutto del lavoro degli allievi delle classi Terze, Quarte e Quinte dell’Istituto  Duccio di Boninsegna di Siena, diretti dalla professoressa Monica Putti: non una mera esercitazione scolastica, bensì l’occasione  per gratificare i protagonisti di Girogustando, con un benefico effetto collaterale in.. Africa. I pezzi unici in ceramica commissionati da Confesercenti Siena saranno infatti assegnati ad ogni coppia di chef protagonisti delle serate; per scelta della Scuola, il controvalore economico sarà utilizzato per continuare l’adozione a distanza di sei bambini del Burkina faso, avviata nel 2004 dall’Istituto d’arte tramite il Movimento Shalom di San Miniato (Pisa).

Uno diverso dall’altro, i “poggiamestoli” sono stati decorati prendendo spunto dai “gilet futuristi” creati nella prima metà del Novecento da Fortunato Depero.  Proprio quest’anno si celebra infatti il centenario del Movimento Futurista, lanciato ufficialmente il 20 febbraio 1909 da Tommaso Martinetti: alla vigilia della ricorrenza, il prossimo  19 febbraio, Girogustando offrirà una serata speciale alla Mandragola di San Gimignano, ‘complice’ lo storico Caffè Giubbe Rosse di Firenze.
News pubblicata il: 28/01/2009
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy