Girogustando


Le news di Girogustando

Prima serata: Acquaviva di Montepulciano
Grappa in Valdichiana, con Ringraziamento

Un’elegante sala con tavoli rotondi e porcellane. Due storie di passione per la ricerca culinaria ed i prodotti dei rispettivi territori. Un ricco menu a quattro mani, vini prestigiosi, vivaci colori che scorrono su tele d’artista…Sono questi alcuni dei tanti ingredienti che hanno segnato il debutto di Girogustando nell’autunno 2015. Base di partenza era Acquaviva, antica frazione di Montepulciano, dove  giovedì 24 settembre il Ristorante l’Angolo ha condiviso la cucina con un ‘pasionario’ della Marca Trevigiana. Si tratta del Ringraziamento di Cavaso del Tomba,  piccolo comune dell’area del Grappa, fortemente provata giusto un secolo fa dal passaggio della Grande Guerra.  Con spirito tutt’altro che belligerante è scesa in Valdichiana la cuoca Diana Bertuola, già protagonista in passato a Girogustando.

 

ALTI SAPORI. Ad accoglierla c'era la famiglia Contemori: la chef Manuela, il cerimoniere e sommelier Paolo, figlio di quel Gino che a fine anni ’70 convertì un garage in luogo del gusto, e di quella Nonna Pia che fha firmato il culmine del menu a quattro mani. La sua ‘crostata di susine’ è stata  preceduta da una passerella di pietanze fortemente legate al territorio: “manzo agli agrumi all’antica maniera trevigiana”, “risotto al radicchio mantecato al morlacco  stagionato” (tipico formaggio del Grappa),  “coniglio alla pancetta pepata in prugne” sono gli ‘impegni’ che assunti dal Ringraziamento; “strozzapreti al sugo vedovo della Valdichiana” e “Nana muta infinocchiata con lardo di cinta senese con fagioli all'uccelletto in crosta” le credenziali della location ospitante, davvero bella e confortevole dopo il restyling degli anni scorsi. Nei calici vini importanti (Rosso di Montepulciano, Lison, Vinsanto) serviti dai sommelier AIS, alle pareti le opere di Riccardo Pucci, pittore specializzato in quella che lui definisce 'foto-pittura', chiamato a personalizzare durante la serata i Giro-taglieri omaggiati a fine serata ai due chef dal Sindaco di Montepulciano Andrea Rossi e dal Presidente di Confesercenti Siena, Carlo Conforti.  In sala durante la serata anche Sarita Massai, poetessa senese che presentava  "Dove si compra il coraggio", raccolta di versi da poco pubblicata dove dipinge come intense pennellate i molteplici sentimenti che albergano nell'animo unano. 

 

Cliccate e leggete il menu e programma completo.

 

Qui la galleria completa delle immagini.

 

 

News pubblicata il: 25/09/2015
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy