Girogustando


Le news di Girogustando

Il 16 ottobre dall'Umbria a Chiusi
Cucine di confine a confronto

Gemellaggio di confine a Chiusi. Venerdì 16 ottobre la rassegna dei cuochi d’Italia che s’incontrano ha portato sulle rive del lago il Sambro, una accogliente Country house immersa nel verde della campagna perugina, di fianco all’omonimo corso d’acqua. Per Girogustando è stato il ristorante Pesce d’oro ad accoglierlo, in località Sbarchino, con la chef Gianna Fanfano pronta a condividere gli spazi nella propria cucina secondo lo spirito della manifestazione. La conoscenza di terre lontane o (come in questo caso) vicine attraverso le pietanze servite in tavola ha seguito un doppio binario di territorialità: “sformato di sedano nero di Trevi su vellutata di patate”, “Strangozzi alla spoletina”, “filetto del Ghiandaio in crosta di noci” saranno le “cartoline sensoriali” che sfoggiava il ristorante ospite, mentre la materia prima del prospicente lago è stata protagonista nelle proposte del Pesce d’oro: “ravioli ripieni di gamberi di lago”, “involtino croccante di boccalone in zuppa di zucca e fafferano”, “spiedino d’anguilla con fonduta di castagne”.

 

Rappresentativi anche i vini in abbinamento (Grechetto d’Assisi Sportoletti, Rosso di Montefalco  Adanti, Vendemmia tardina Ficomontanino, Chardonnay gli Incontri) serviti dai sommelier Ais. A coinvolgere il pubblico di Girogustandosono intervenuti anche il pittore Fabio Barbetti, e la scrittrice Simonetta Losi che presentava il libro in vernacolo senese “Prima all’osso che alla pelle”.  

 

Clicca qui per il menu e programma completo.

 

Clicca qui per la galleria immagini.

News pubblicata il: 19/10/2015
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy