Girogustando


Le news di Girogustando

8 maggio, prima del 2019 a Siena
Un Mestolo diventato Torre (d’argento)

C’è stato il polpo in panzanella su gazpacho di pomodoro, le alici fritte in agrodolce, le vongole veraci con i maccheroncini. Ma si sono fatti apprezzare pure la pappa al pomodoro ed il pane fatto a mano con le farine biologiche delle Crete senesi. E’ stata in pieno stile Girogustando la prima tappa senese della manifestazione per il 2019.

 

Dopo alcuni anni di pausa, mercoledì 8 maggio il ristorante il Mestolo di Siena è tornato ad esser co-protagonista di un gemellaggio gastronomico, il primo tra quelli che quest’anno esalteranno gli incontri tra cuochi della Toscana meridionale. Nel locale della prima periferia nord di Siena è arrivato il Torre d’Argento, ovvero il ristorante del pregevole Hotel Torre di Cala piccola di Monte  Argentario (GR). Ad impersonarlo è stato Francesco Carrieri, giovane chef pugliese che da un anno esatto interpreta la gastronomia sotto la torre saracena da cui il resort prende il nome.  Ad accoglierlo in cucina è stata la chef Nicoletta Marichella: emiliana d’origine, senese per mestiere e “marina” per predilezione di menu da tempo consolidata. Una serata che si è rivelata tipica espressione  dell’impronta dei due cuochi: attenzione prevalente al pescato di qualità, inflessioni mediterranee e citazioni del territorio circostante.

A questo LINK le foto della serata

 

Menu e dettagli nella sezione EVENTI.

 

News pubblicata il: 09/05/2019
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Organizzazione

Contributo

Sponsor

Partner

Patrocinio

Ricettagenda

Privacy policy