Girogustando


Le news di Girogustando

14 giugno: Ravenna a Siena
Erbe e messeri per un menu 'magico'
Più che una gemellaggio, un viaggio nel tempo. Più che un menu, un racconto magico. Più che una serata, una girandola di sapori, colori e risate….l’ultima tappa di Girogustando 2012 prima della pausa estiva è stata decisamente qualcosa di ‘più’: grazie a Katia Fava, signora delle Erbe di Casola valsenio,  al Gallo Nero di Mauro Tigli che l’ha accolta  nel cuore di Siena e grazie anche ai tanti co-protagonisti dell’evento.
 

Una serata programmata a dieci giorni dal  24 giugno, giorno di San Giovanni, che in terra di Siena e non solo si accompagna tradizionalmente a fuochi, ‘cerche’ di erbe spontanee e leggende contadine. Premesse di magia, dunque, pienamente confermate sin dai primi momenti: sul far dell’antipasto (frittelle salvatrici e chianina battuta alla mentuccia),  Katia e Mauro si sono affacciati nell’antico salone del locale travestiti da fattucchiera e messere.

 

E’ stata la prima, giocosa occasione per introdurre il pubblico non solo alla cultura medievale che da decenni caratterizza la Grotta del Gallo nero, ma anche al mondo delle erbe alimentari che 'marca' il locale di Casola Valsenio. Katia Fava ha così svelato come il dente di leone corrisponda al tarassaco, la lingua di cane alla piantagine, l’artiglio di drago al dragoncello: ingredienti di quella ‘pozione magica’ battezzata zuppa della strega  che subito dopo i commensali hanno degustato, prima di altre suggestive portate come la ‘panatina vegetale antimagia’ o il ‘dolce incantesimo d’amore’, realizzato a base di rosa.

 

Poi, il primo ‘avvento’ dell’attore Ugo Giulio Lurini, alias Messer Lurinetto: giullare ‘di casa’ alla Grotta del Gallo Nero, per l’occasione ha sfoderato un esibizione tanto nuova quanto esilarante, coinvolgendo il pubblico in una comica rievocazione delle vicende di Re Artù, Merlino & c., e soprattutto in una reinterpretazione dei versi di Cecco Angiolieri e Lorenzo il Magnifico, attualizzati al tempo di facebook e del burlesque. Applausi anche per Giorgio Conte, che ha illustrato le caratteristiche dei vini Casanova di Nittardi serviti dalle ottime sommelier AIS; e per Giulio Giannotta, guest artist della serata che oltre ad esporre tele e acrilici di ‘luce e passanti’, ha realizzato anche i forchettoni omaggiati ai due cuochial termine della serata.  Calata egregiamente nel contesto anche la conduzione di Rita Ceccarelli, che  ha divertito e coinvolto  il pubblico nel cercare la soluzione al giroquiz (il fulmine).

“Girogustando è una manifestazione bellissima, lo dico con convinzione visto che ho già partecipato in passato – ha detto al termine Katia Fava salutando il pubblico – spero di esser qui ancora per la centesima edizione. E badate bene – ha aggiunto – come streghetta, posso farlo”!

 

Girogustando 2012: Il ristorante “Grotta del Gallo Nero” di Siena  ospita il Ristorante “Fava” di Casola Valsenio (Ravenna) -  giovedì 14 giugno 2012.   Menu degustazione euro 35 - Prenotazioni tel. 0577 284356.

 

Menu completo della serata nella sezione Eventi.

 

Sono disponibili alcune immagini della serata.

 

News pubblicata il: 15/06/2012
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy