Girogustando


Le news di Girogustando

Presentata la prima edizione 'veneta'
Girogustando a Padova e provincia, si comincia

Gemellaggi culinari per rendere indimenticabili le serate al ristorante. Due cuochi che s’incontrano, condividono passioni e conoscenze, preparano un inedito menu ‘a quattro mani’. Il tutto per un pubblico che, tra un piatto e l’altro, si gusta sapori, profumi ed esibizioni artistiche. E’ “Girogustando”, la formula-evento de “i cuochi d’Italia che s’incontrano”, in partenza mercoledì 19 settembre a Padova, serata che si ripeterà ogni settimana con modalità differenti fino al 17 ottobre.

 
A firmare “Girogustando” a Padova sarà Confesercenti con la collaborazione della Camera di Commercio di Padova, di Turismo Padova Terme Euganee e della Crediveneto.
 
La rassegna si aprirà mercoledì 19 settembre ore 20.30 presso il ristorante “Gatto Rosso” in via L. Pignoria 12, che ospiterà eccezionalmente in cucina lo staff del ristorante “Santa Caterina” di Varazze (Savona). Una settimana più tardi, mercoledì 26, il menu a quattro mani andrà in scena a Torreglia: qui il ristorante “Corte Sconta”, accoglierà il Santorotto, elegante ed affermato locale di Sinalunga (Siena).
Anche la prima tappa di ottobre, giovedì 4, chiamerà in causa Torreglia, con l’”Antica Trattoria da Ballotta” che spartirà le proposte in degustazione al pubblico con il ristorante “San Marco” di Pontedilegno (Brescia). Mercoledì 10 ottobre Girogustando si sposterà a Monselice, per rendere protagonisti il ristorante “Tavern” presso Villa Corner ed il “Cavalluccio”, in arrivo da Castelsardo (Sassari). La prima edizione del Girogustando padovano culminerà mercoledì 17 ottobre a Vescovana, con un menu a quattro presentato dal ristorante “Al Porto” assieme al “Maccherone” di Pontassieve (Firenze).
 
La fase conclusiva della versione veneta di Girogustando 2012 coinciderà con il rush finale della undicesima edizione senese della kermesse, partita lo scorso marzo e destinata a riprendere il 10 ottobre dopo la pausa estiva. Il collaudato copione, già apprezzato nelle quasi 200 serate realizzate in Toscana ed Umbria, prevede che inogni sera il pubblico di Girogustando trovi in carta pietanze caratteristiche di entrambe le cucine protagoniste in abbinamento a vini selezionati. Tra una portata e l’altra occasioni di approfondimento e intrattenimento in sala ed esibizioni d’arte.
 
La prima edizione di Girogustando a Padova è stata presentata oggi a Padova, negli accoglienti spazi del ristorante Forcellini 172. A battezzare l’evento c’erano il Presidente di Confesercenti Padova Nicola Rossi, il Presidente della Camera di Commercio padovana, Sonia Pallai responsabile Turismo di Confesercenti Siena (a guida dello staff che organizza la manifestazione da anni) ed i cinque ristoratori padovani che ospiteranno le serate. “Il primo impatto di un visitatore con una città è molto spesso quello che egli ha con i pubblici esercizi – ha detto Rossi – ecco perché qualificare la nostra ristorazione con iniziative come questa ha un valore per tutta l’economia locale”. “la motivazione gastronomica si è sempre più avvicinata a quella che provoca l’arte – ha osservato Sonia Pallai – e spesso è la prima componente di soddisfazione del turista. Ecco perché crediamo nello stimolo che iniziative come Girogustando provoca sugli operatori”.
 
 
Programma completo delle serate e menu nella sezione EVENTI
 
 
Nei giorni successivi alle serate, su questo sito, le immagini delle serate…ed ogni giorno aggiornamenti foto anticipazioni curiosità sulla pagina facebook e su twitter
News pubblicata il: 12/09/2012
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy