Girogustando


Le news di Girogustando

Il 15 maggio visto dalla…Finestra
A quattro mani come sul set

La scena è stata allestita giovedì 15 maggio al ristorante Alcide di Poggibonsi, e Girogustando è stato il Direttore Artistico, quello che ha preso le decisioni, ha fatto la pianificazione dell’impegno e messo in atto programmazione degli artisti presenti alla serata., come la pittrice Samanta Casagli e il maestro ioccolatiere Giancarlo Maestrone.

Direttore musicale e direttore d'orchestra  della serata, Andrea Colecchia: perché il ruolo del conduttore è quello di coordinare tutte le parti musicali dei musicisti e in questo caso degli chef Maurizio Pinto del Voltalacarta di Genova e Giacomo Capperucci di Alcide.Andrea Colecchia, opera nella sala, gli chef in cucina. Egli permea la produzione della sua concezione gastronomica e lavora a stretto contatto con l’aiuto regista della serata Carlotta Lorenzetti. Durante la performance culinaria, dà istruzioni ai commensali, con l’aiuto di un gelato.

Direttore Roberta Ancillotti: la regista supervisiona la produzione e i movimenti della brigata, anzi in questo caso delle brigate, Genova e Poggibonsi, sia in cucina che in sala e l'aspetto dei piatti. Dà un ritmo visivo alla produzione di linea dei piatti in generale.

Direttore di produzione: i camerieri di sala che rendono possibile il collegamento tra aspetti artistici e amministrativi della produzione culinaria. Egli sovrintendono lo staff tecnico durante le cene.

Designer imposta: Maurizio Pinto e Giacomo Capperucci. Fanno piani e supervisionano la costruzione del menu su misura per palati diversi: l’Amuse Bouche, il cappon magro genovese, il cuore di baccalà con crema di patate e tartufo nero, la seppia sfrangiata, la vellutata di lenticchie e sogliola con boulette di miglio, lo strudel di orata e lo zuccotto di ricotta.

Lighting Designer: i vini di Santa Margherita e i Sommelier Ais. Quattro vini di diversi vitigni, quattro colori e l’intensità e la persistenza sempre in continua evoluzione.

Costumi: il pane variegato, la focaccia genovese e le brioscine sfogliate con semi di girasole e lino.

Questo è Girogustando, dove idee, ricette e cuochi d’Italia s’incontrano per suonare una sinfonia di sapori e odori, come nelle migliori orchestre musicali, pardon gastronomiche.

 

Commento di Stefania Pianigiani – blog la Finestra di Stefania

 

Volete aggiungere il vostro commento? Scriveteci o interagite con noi su twitter e facebook

 

 E per vedere tutte le immagini della serata: cliccate qui.

 

News pubblicata il: 21/05/2014
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy