Girogustando


Le news di Girogustando

L'accoppiata del 13 aprile
L'Oca ciuca al mare con Alcide

Lo storico parterre dell’hotel ristorante Alcide ha accolto ieri un originale esponente della cucina lomellina: il ristorante l’Oca ciuca di Vigevano. Già apprezzata due anni fa con Girogustando nelle Crete senesi per la sapienza nel trattare carni di cortile e selvaggina, la cuoca lombarda Fulvia Legnazzi ha proposto questa volta una personale interpretazione del ‘timbro’ di Alcide, ovvero della cucina di pesce.  

 

 L’inedito menu a quattro mani presentava per la parte ospite “Risotto Carnaroli con Asparagi, Pisellini e Trota al Fumo” o “Calamaretto ripieno con patate e Fave saporite”: Giacomo Capperucci, resident chef rispondeVA con “Cappellini mantecati al Burro alle Alghe su Zuppa di Pesci d'Acqua Dolce”, e “Crostata ridente al Lattemiele”, dessert ispirato agli appassionati appunti del gastronomo senese Giovanni Righi Parenti, a cui ognuna delle serate Girogustando di quest’anno  tributa un omaggio, nel decennale della scomparsa. Ad allietare il pubblico in sala  anche  gli acquarelli e dipinti della pittrice chiantigiana Lara Francini. Pubblico interessato anche agli interventi di Marco Valenti (Archeodromo di Poggibonsi, Rossella Lezzi (nipote di Giovanni Righi Parenti, alla cui ricetta era ispirato uno dei dessert), David Bussagli (Sindaco Poggibonsi), Carlo Conforti (Presidente Confesercenti Siena,Marco Rossi (Presidente Confesercenti Poggibonsi). E naturalmente di Roberta Ancillotti, 'first lady' di Alcide.

 

Cliccate qui per vedere la Galleria immagini della serata.

 

Il menu della serata nella sezione EVENTI.

 

 

News pubblicata il: 14/04/2016
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy