Girogustando


Le news di Girogustando

Venerdý 28 ottobre
Foresta nell'Angolo, tra sardine e chianina

Dopo Christo,  l’oro del lago d’Iseo  è tornato  in terra di Siena. Venerdì 28 ottobre la rassegna dei gemellaggi  gastronomici si è spostata a Montepulciano, per l’ultimo appuntamento del mese di ottobre. In particolare è stato il ristorante l’Angolo di Acquaviva ad ospitare l’evento, il cui coprotagonista non era  un debuttante: la Foresta, hotel ristorante di Montisola , ovvero di quello scoglio che spunta in mezzo al grazioso lago d’Iseo. Silvano Novali, cuoco lombardo è già stato partecipe in passato di Girogustando: al pubblico senese stavolta ha potuto raccontare l’esperienza-Christo, ovvero l’installazione di arte contemporanea sulle acque del lago che per quindici giorni lo scorso giugno ha catalizzato un movimento di persone pari a quasi mille volte la popolazione di Montisola.

Rimossa la passerella sull’acqua, nello specchio d’acqua sono rimasta in gran numero le tipiche sardine: non a caso, il menu a quattro mani del 28 ottobre esordiva proprio con questo tipo di pesce,  servito essiccato con lingotto di mais e rosa di trota affumicata agli agrumi. Garganelli con ragu di lago al Franciacorta e pachino erano la seconda proposta della Foresta, seguita poi da un trancetto di pescato con pane aromatizzato ai sapori dell’isola. Paolo Contemori, chef sommelier del ristorante olleria l’Angolo ha risposto con zuppa di cipolle in crosta, filetto all'alpina con porcino, panna cotta allo zafferano e tartufo. In sala per l’occasione anche la scrittrice senese Mita Feri.

 

Menu e programma completo della serata nella sezionre EVENTI.

La galleria completa delle immagini su facebook e flickr .

News pubblicata il: 29/10/2016
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy