Girogustando


Le news di Girogustando

Giovedý 22 Giugno a Murlo
Vercelli si fa Gaia

Girogustando ha concluso a Murlo il programma primaverile 2017 con l'incontro tra una coppia di ristoranti che attraverso la propria cucina esprimono eleganza, genuinità e rispetto del territorio. Sono questi i valori condivisi dell’ultima coppia di cuochi gemelli per la prima parte del programma Girogustando 2017 in terra di Siena. Giovedì 22 giugno la rassegna di menu a quattro mani torna a Murlo, nel più etrusco degli insediamenti senesi, per culminare la sequenza di eventi cominciata il 30 marzo scorso. A far gli onori di casa è stata la Trattoria Il Libridinoso, per l’occasione allestita versione estiva nella suggestiva piazza delle Carceri: è qui che è stata servita la degustazione condivisa con l’Osteria Gaia di Vercelli, locale d’atmosfera artistica, colta, ed elegante, lontana dai clamori. Marisa Meneghelli e Francesca Ganzaroli, cuoche co-protagoniste, hanno spaziato tra “Agnolotti piemontesi ai tre arrosti con il loro sugo”, “Ravioli di ricotta e limone con sugo di fegatini al vinsanto” o “Pasticcio di fagiano in crosta di millefoglie”, facendo denotare a chiare lettere la particolare attenzione per gli ingredienti da filiera corta che in modo quasi maniacale caratterizza lo stile dei protagonisti. Ad accompagnare i piatti, vini piemontesi (erba luce, roero arneis) e toscani (trebbiano) serviti a cura dei sommelier Ais.

 

L’attenzione per il territorio è stato il filo rosso per tutto il corso dell’ultimo appuntamento pre-estivo di Girogustando, che nel prologo ha proposto una allettante occasione per vedere quanto di più antico caratterizza la località ospitante. In concomitanza con la serata,  l’ Antiquarium Poggio Civitate – Museo Etrusco di Murlo ha prolungato l’orario di apertura fino alle 20.30, valorizzando così ai massimi termini il connubio “arte, cultura e tradizioni culinarie” che da sempre caratterizza la manifestazione; l’ingresso al museo ha avuto il biglietto ridotto per chi ha partecipato anche alle serata.  A seguire, durante la serata il tema artistico è stato ripreso con l’esposizione delle opere contemporanee a firma Giulia Boscagli, e con una sorpresa ‘a impatto zero’ che è stata presente nella piazza per l’occasione.Presente anche Enegan Luce Gas, con un siparietto sulla gestione sosteninibile delle risorse.

  Il menù completo nella sezione EVENTI

 

La galleria delle immagini qui:

 

News pubblicata il: 23/06/2017
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Ricettagenda