Girogustando


Le news di Girogustando

il 5 ottobre a Piancastagnaio
L'Elba che sale sull'Amiata

Distanti per origine, insieme fanno più di un secolo di attività in cucina; e a ben guardare, in comune hanno più di un caratteristica . “Anna” di Piancastagnaio e “Emanuel” di Portoferraio sono stati i due ristoranti protagonisti del primo menu a 4 mani in terra di Siena per l’autunno 2017.

Giovedì 5 ottobre i primi freschi alle pendici del monte Amiata  hanno esaltato la calda atmosfera che abitualmente si sprigiona qui in queste occasioni. Gli spazi del ristorante Anna trasudano passione e storia: quella dell’omonima fondatrice che assieme a Gabriello lì avviò  nel 1960,  e poi del figlio Pino che assieme a Daniela continuano con soddisfazione a darvi continuità. Con Girogustando si è aggiunta la storia di Emanuel, anch’egli nel 1960 fondatore di un ristoro da affiancare alla pesca sulle tonnare dell’Enfola. Oggi questo spazio con vista sul golfo del Viticcio è condotto da Amos Rota, capace di attirare consensi per una cucina fatta di sobrietà, accuratezza e cotture lievi.  Ne è stata testimonianza il menu in cartello per il 5 ottobre, che per la parte Elbana prevedeva “Risotto bianco con polpo in umido”, “acciughe marinate a caldo con il gurguglione di verdure” ed un “Dolce morbido di limoni elbani e schiacciaunta”. A sua volta espressivo della propria vocazione  è stata Anna nella sua parte di proposte: “Tortello di patate con ragu di cacciagione”, “Cinghiale alla cacciatora con puré”, “tiramisù con castagne”.

 

A corredo di una serata  densa i vini serviti dai sommelier Ais, il caffè della senese torrefazione Batani e la musica del Wrong Monday trio.

 

Inizio ore 20.30, menu completo nella sezione EVENTI.  

 

Qui la galleria immagini della serata.

 

 

News pubblicata il: 06/10/2017
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Ricettagenda