Girogustando


Le news di Girogustando

Presentazione ai ristoratori senesi
Pomeriggio formativo sul riso vercellese
Un pomeriggio formativo sul “pianeta riso”. E’ quella a cui hanno partecipato diversi ristoratori senesi presso  l’aula didattica alimentare della sede di Confesercenti Siena , in occasione dell’iniziativa “Il riso nelle Terre di Siena” organizzata con il sostegno dell’Ente Bilaterale Commercio Turismo della Toscana e la collaborazione di Confesercenti Vercelli.
L’incontro si è aperto con una  introduzione sulle varie tipologie di questo cereale ed i relativi metodi di coltivazione;  Gabriele Zanetti, docente dell’Istituto alberghiero “Pastore” di Gattinara (Vc) ha presentato e fatto degustare tre ricette a base di riso nero, riso carnaroli e riso rosso, il tutto accompagnato in abbinamento a vini dell’Enoteca Gattinara, il tutto in collaborazione con lo Chef Paolo Zamperetti del Ristorante “La Segreta” di Vercelli. Parallelamente, a disposizione dei partecipanti sono stati allestiti alcuni stand espositivi con i prodotti di tre aziende Vercellesi: “Mare a Quadretti – Vercelli” per le diverse tipologie di riso, “Gli Aironi – Lignana” per i dessert in cui il cereale fa da protagonista e “Tenuta Castello – Desana” azienda produttrice del vino presentato in abbinamento con i piatti.
Il pomeriggio formativo si è concluso con la “scoperta della Panissa”, ovvero con una introduzione al particolarissimo piatto unico del vercellese a base di riso, fagioli e salsiccia. Il Professor Zanetti ha così incoraggiato ai ristoratori l’introduzione del riso nei loromenù: “è un piatto che può essere cucinato in vari modi e riscuote sempre un gran successo. Inoltre -  ha aggiunto lo Chef Zamperetti -  visto l’aumento di persone celiache, questo cereale è una valida proposta in alternativa alla pasta”.

Sono disponibili alcune immagini della giornata formativa.
News pubblicata il: 19/03/2009
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy