Un debutto a pieni Giri, con due ristoranti stellati, una prova d’orchestra enogastronomica e tre location suggestive. E' cominciata così la nuova stagione di Girogustando, la rassegna che da 23 anni fa incontrare in Toscana i cuochi di tutta Italia. Il 6 e il 21 maggio e poi ancora il 6 giugno le prime tre serate nelle terre di Siena, nelle quali il pubblico conosce e gusta sei storie di accoglienza e ristorazione ricche ed originali. E il 26 giugno e 4 luglio i primo due eventi nel cuore della Maremma.

 Il via lunedì 6 maggio: nel primo giorno della settimana che portava il Giro d’Italia da Viareggio a Rapolano terme, il primo evento di Girogustando ha rilanciato la sfida e il legame tra la Versilia e le Crete senesi. In anticipo di tre giorni sulla carovana ciclistica, il Ristorante da Romano di Viareggio si è spostato per una sera all’Olivo, il ristorante delle Terme San Giovanni di Rapolano: insieme hanno preprato per il pubblico un menu a 4 mani inedito quanto pregevole.

Qui i dettagli sull’evento del 6 maggio

 

21 MAGGIO: IL GABBIANO 3.0 AL GALLO NERO

Martedì 21 maggio al Gallo Nero di Siena era ospite  il Gabbiano 3.0, ristorante stellato da Marina di Grosseto. In cucina, Marco Langella ha accolto Alessandro Rossi,

CLICCA QUI PER TUTTI I DETTAGLI

 

6 GIUGNO: DA ROMA A MONTEPULCIANO

Atipici, non convenzionali, innovativi quanto sostenibili: gli attesi protagonisti del terzo evento Girogustando per la primavera 2024, l’ultimo prima della pausa estiva in provincia di Siena, a Salcheto, cantina biologica di Montepulciano il ristorante Indigeno Cucina terrestre ha accolto Carter Oblio, un’insegna color ruggine nel quartiere Prati di Roma...

CLICCA QUI PER TUTTI I DETTAGLI

 

26 GIUGNO: PIATTI DI PIRITE A GAVORRANO

Il primo evento della nuova serie in provincia di Grosseto arrivato a fine giugno, al Parco Nazionale delle Colline Metallifere a Gavorrano.  In località Bagnetti in particolare, dove un tempo si trovavano gli spogliatoi dei minatori, è stato servito un pasto del Minatore a14 mani: protagonisti 7 ristoratori locali, coinvolti dall’omonima associazione.  La cena, tutta a base di piatti tipici e della tradizione popolare, è stata anticipata da una visita guidata al museo minerario di Gavorrano, ed un aperitivo al suggestivo Teatro delle Rocce, grazie alla collaborazione del Comune di Gavorrano, che ha sposato la proposta.

CLICCA QUI PER TUTTI I DETTAGLI

 

4 LUGLIO PRATO A SEMPRONIANO

Giovedì 4 luglio La Posta di Catabbio ospitato il Megabono, in arrivo da Prato. Un serata in sintonia la tradizione, tra piatti antichi e prodotti locali

CLICCA QUI PER TUTTI I DETTAGLI

 

AUTUNNO, PIATTO RICCO

Nelle terre di Siena, in Maremma e in provincia di Pistoia per il prossimo autunno Girogustando proporrà quasi 20 esperienze, che a andranno anche oltre il classico incontro tra cuochi. A metà ottobre ad esempio, quando La Sosta del Cavaliere (neo Ambasciatore del Gusto) ospiterà in val di Merse l’Acciuga, altra cucina stellata in arrivo da Perugia. Oppure a fine ottobre, con le Piscine termali Theia di Chianciano terme che accoglieranno l’Osteria culturale Casa Pleiadi di Sant’Agapito (Isernia), per un evento speciale nel fine settimana. Poco distante, gli allievi dell’Istituto Alberghiero Artusi saranno protagonisti  per la prima volta di un menu a quattro mani “under 20” insieme ai coetanei del Leopoldo di Lorena di Grosseto.

Nelle prossime settimane su questo sito il calendario autunnale dettagliato.

 

DATE, LUOGHI, MENU E COME PRENOTARE: SEGUI GLI AGGIORNAMENTI NELLA SEZIONE EVENTI.

 

Condividi: