Girogustando


Le news di Girogustando

da Roma per l'ultima del 2013 a Siena
Aria di Bond in piazza del Campo

In piazza del Campo un elegante affresco di cucina della Capitale, tra flashback cinematografici e avvincenti presenze nell’aria. Giovedì 14 novembre  il Ristorante Fonte Gaia di Siena  antica realtà con interni in tufo, recentemente riportata allo splendore originario, che per  una sera si è 'sposato' con il Café Romano, spazio metropolitan-chic ricavato all’interno del lussuoso Hotel d’Inghilterra, a Roma.

 

 Nato come dimora aristocratica tra piazza di Spagna e Via dei Condotti, questa struttura è meta esclusiva per godere di un raffinato soggiorno nel cuore di Roma, dove si coniugano in modo impeccabile l’importante eredità storica con la ricercatezza degli elementi moderni. Offre ai suoi ospiti un’esperienza indimenticabile con 88 camere, tutte diverse una dall’altra, la hall con confortevoli salottini decorati: oltre al Cafè Romano, ristorante dove gustare piatti tradizionali della cucina mediterranea, ed il Bond Bar  spazio dallo stile retrò, ispirato al più celebre degli agenti segreti.

 

  Protagonista in piazza del Campo nel 2008 con “Quantum of Solace”, 007 è stato il comune denominatore della serata finale per Girogustando 2013 in terra di Siena, avvincente e ricca di colpi di scena, a cominciare dal menu.  Sotto l’egida di Antonio Vitale, chef di origini partenopee dal ricco curriculum (già attivo in case del gusto regionali stellate, oltre che in importanti progetti alberghieri in tutta Europa), il Café proporrà al pubblico di Girogustando un antipasto di “fiori di zucca ripieni di baccalà  con  germogli di soia e basilico” e a seguire “ravioli ripieni di burrata con salsa amatriciana funghi porcini” come proposta di primo piatto; il “tonno  alla piastra  con tortino di broccoli al peperoncino” come terza portata tutta da gustare. “Paccheri con guanciale di cinta Senese Taleggio e mentuccia” e “Vitellina da latte su fonduta di castagne e purè di cavolfiori” saranno tra le proposte di Khimiri Aedelsfar, chef del Fonte Gaia, appena insignito di medaglio d'oro dell'AIC a Roma. Il tema della serata è stato interpretato  anche da Alessandro Grazi, firma dei 'Girologi' per la serata del 14 novembre; e da Guglielmo Turbanti (Sportello Cinema del Comune di Siena) e Francesca Carapelli (Scout.it) che hanno animato gli approfondimenti in sala con il pubblico raccontando aneddoti sui retroscena del set di Quantum of Solace, e anticipazioni sui prossimi ciak in arrivo.

 Il menu completo nella sezione EVENTi.

Cliccate qui per la GALLERIA IMMAGINIdella serata.

News pubblicata il: 15/11/2013
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy