Girogustando


Le news di Girogustando

GIROGUSTANDO A Siena appuntamento a ottobre
Non c'è solo un'Italia contrapposta, divisa tra polemiche e schermaglie elettorali. Ce n'è anche una bendisposta, orientata all'incontro più che allo scontro o semplicemente alla scoperta di cose nuove, tanto col palato che con la mente. A quest'Italia, negli ultimi due mesi, è tornato a dar spazio Girogustando, la manifestazione di gemellaggi gastronomici organizzata da Confesercenti Siena. Col menu a quattro mani del 20 marzo, condiviso al Casato Enoristorante di Siena dallo chef di casa con il collega dell'Antica Posta di Spoleto, si è conclusa la prima parte della settima edizione: dodici tappe in altrettanti locali sparsi nelle terre di Siena, dove come d'abitudine son tornati ad incontrarsi i cuochi del resto d'Italia.

Dalla Rugantada al coniglio fritto, dai ravioli senza glutine alla torta sabbiosa , il pubblico di Girogustando ha aggiunto nuovi tasselli al mosaico di scoperte gastronomiche, che da sette anni si va componendo in forma sempre nuova. Un mosaico senza privilegi, perché ogni sera è diversa ma nessuna primeggia sulle altre; comunque un'opera d'arte a suo modo, se non altro perché all'arte si avvicina ogni sera. Intrattenimenti teatrali, satirici e musicali, e poi le visite guidate ai musei senesi, contesi tra il pubblico a colpi di indovinello. Ma soprattutto, le creazioni culinarie: abbinamenti quasi sempre inediti, spesso affiancati in piatti che sono un piacere per l'occhio, prima che per il palato. “Ogni anno ci stupiamo pensando che, in buona parte dei casi, le coppie di cuochi non si conoscono fino al giorno prima – commenta Sonia Pallai, responsabile Turismo di Confesercenti e principale “volto” della manifestazione – il bello è che alla fine non ne escono serate dal gusto intenso per il pubblico, ma anche delle vere e proprie amicizie tra i protagonisti stessi”.

Uno scenario che suddivide i meriti tra molti, oltre agli chef: partner come i sommelier Ais e Seat, istituzioni come Provincia e Comune di Siena, sostenitori come Camera di Commercio, Banca Mps, Pasquini e Sma. E che, peraltro, molti primi attori per quest'anno deve ancora scoprirli: dopo una pausa di sei mesi infatti, i cuochi d'Italia torneranno a incontrarsi a Siena ad ottobre e novembre, secondo la novità introdotta per la prima volta in questa edizione. “Per la collezione autunno-inverno avremo altre novità – preannuncia Pallai – intanto abbiamo un sito internet ricco di foto,apposito per tenerci in contatto tra ristoranti, commensali e tutti coloro che condividono lo spirito dell'evento”. Nel frattempo Girogustando andrà in tournée: in Aprile tre serate in Umbria per la prima versione fuori confine.
News pubblicata il: 22/09/2008
Segnala la notizia

Iscriviti alla newsletter

 

Ricerca

Sponsor

Organizzazione

Partner

Patrocinio

Contributo

Ricettagenda

Privacy policy